#Gamer(r)boy6: La GenCon questa sconosciuta...

static1.squarespace.com.jpg

E finalmente a più di due settimane dalla sua chiusura riusciamo anche noi a parlarvi della GenCon...letteralmente la Stella Polare dei giochi da tavolo che guida e orienta le uscite dell’anno successivo e si contende la palma di miglior convention ludica con la Spiel di Essen.

gencon.jpg

La GenCon ovviamente non è solo gioco da tavolo, ma è un concentrato di nerdaggine di livello epico come solo i nostri amici oltreoceano possono organizzare. Everything is bigger in Texas, ma probabilmente anche a Indianapolis a giudicare da immagini e filmati che ogni anno arrivano a noi poveri mortali segregati nel Vecchio Continente.

gencon2.jpg

La GenCon dura 4 giorni anche se, durante tutta la settimana in cui si svolge, è possibile partecipare a eventi collaterali, alcuni organizzati solo a beneficio dei gamers stranieri.

Il portale di riferimento del settore Boardgamegeek, come a Spiel, organizza una diretta streaming non stop di 8 ore giornaliere!

Un po’ come succede a Lucca Comics&Games, anche a Indianapolis per 4 giorni all’anno essere nerd e dimostrarlo orgogliosi è veramente cool!

gencon3.jpg

Per quest’anno 50.000 presenti, 19.000 eventi circa, quasi 5.000 al giorno: miniature, giochi di ruolo, giochi da tavolo, videogiochi, cosplay, DIY, seminari, incontri con l’autore e quest’anno anche una rissa tra youtuber...cosa desiderare di più?

Vi lasciamo in compagnia delle immagini di quest'anno e vi consigliamo di prenotare già albergo e volo per il 2019, senza scordarvi le vostre orecchie di Pikachu, il martello di Thor, i dadi di D&D personalizzati e la voglia di condividere con una spettacolare umanità le vostre migliori passioni.

#Game(r)Boy è la rubrica curata da Anthony Kingsley Frizzera, che scrive, gioca e sogna. 

 

gencon4.jpg